Verbale incontro del 09.12.2020


Presenti:

Francesca   Amici dei Popoli – Padova

Chiara. AMESCI – Padova

Sergio MIR Padova

Flora  Federazione delle Donne per la Pace nel Mondo

Bernardino. Pax Christi – Mestre

Angela  Università di Padova


l’incontro è iniziato con alcune riflessioni sul documento e sulle varie bozze che ci siamo scambiate. Si è deciso che l’ultima rivisitazione fatta da Chiara rispondesse alle esigenze del gruppo e che tutti  gli altri approfondimenti  siano allegati al documento come schede.

Ci si è posti il problema che il documento fosse impostato in modo coerente con quanto sta facendo il gruppo 1 e Sergio ci ha confermato che quanto sin qui prodotto ricalca la logica e la forma del lavoro del gruppo 1. Sergio ci farà avere copia del lavoro del gruppo 1.

Ci si è posti poi la domanda di come impostare i lavori per l’evento finale e come utilizzare quanto sin qui prodotto per l’evento finale. Vista la trasmissione del 5 dicembre di chiusura dell’anno europeo di Padova capitale del volontariato ed il passaggio di consegne con Berlino, si è valutato che non sia alla nostra portata, dobbiamo fare un’attività più semplice. L’idea verso cui ci si è orientati è quella di un concerto con musiche per la pace alternate da brevi poesie o racconti per la Pace. All’inizio del concerto riservare un tempo per la presentazione dei 2 documenti in forma breve e farne una consegna formale ad un rappresentante delle istituzioni.

Durante il concerto si potrebbero far scorrere immagini o citazioni tratte dai due documenti. Come cantante si è fatta l’ipotesi di Vittorio Matteucci, Sergio ne verificherà la disponibilità.

Dopo esserci confrontati sull’idea dell’evento conclusivo ed essendo sostanzialmente concordi sulla struttura, da discutere e condividere nell’incontro comune ai 2 gruppi il 17 dicembre alle 18, siamo tornati sul documento assegnandoci  i compiti per casa. 

Abbiamo valutato che sia opportuna una introduzione al documento, una paginetta breve che lo collochi nell’insieme degli stati generali per la pace. Abbiamo pensato che Sergio, che più di tutti noi ha il percorso storico verso gli stati generali, scriva l’introduzione. Abbiamo accolto l’ultima proposta di formulazione del documento fatta da Chiara per cui lei continuerà a fare da riferimento per la stesura dello stesso. Chiunque quindi desideri integrare  il documento farà riferimento direttamente a Chiara. Ciascuno di noi si impegna ad elaborare le schede da allegare al documento, compresi gli esempi.

Ad oggi mi risultano siano state elaborate la scheda  HS, gestione nonviolenta conflitti, tre donne premi nobel per la pace, la comunicazione non ostile ….(vi sono altre schede ma non ho preso appunti in merito, chiedo ai presenti di integrare……). Tutti i documenti a cui si fa riferimento nel presente verbale sono stati fatti girare solo tra le persone che hanno partecipato materialmente agli incontri, chi desiderasse contribuire è ben accolto è può far richiesta di copia del materiale inviandomi una mail. Chiara ha scritto un comunicato  per la giornata del 10 dicembre, dopo lettura congiunta, ci si è riconosciuti nel testo ed è stato pubblicato nel nostro sito (https://statigeneralidellapaceveneto.wordpress.com/category/news/) ed in servizio civile magazine (http://www.serviziocivilemagazine.it/sezioni/39-attualita/8522-giornata-internazionale-dei-diritti-umani-le-riflessioni-del-tavolo-della-pace-di-padova-capitale-europea-del-volontariato-2020.html).

Abbiamo fissato il prossimo incontro il 20 gennaio alle ore 17,30 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...